REGOLAMENTO
PARCHEGGIO PUNTA RAISI

Il parcheggio è disciplinato dalle norme del presente regolamento, oltre che in generale dalle norme del codice civile e del codice penale. L’accesso del veicolo al parcheggio comporta l’accettazione integrale di tutte le condizioni stabilite nel presente Regolamento. Entrando con il veicolo nel parcheggio, l’utente costituisce un contratto di locazione di un’area che PARCHEGGIO PUNTA RAISI mette temporaneamente a disposizione dell’utente.

  1. Il parcheggio è custodito 24h su 24 e 365 giorni l’anno, o tramite personale o con sistema di vigilanza/passaggi ispettivi con primaria compagnia.
  2. Nessun cliente può accedere all’area parcheggio se non accompagnato o autorizzato dal personale.
  3. E’ fatto rigoroso divieto, a tutti gli utenti, di adottare comportamenti non compatibili con quanto disposto dal presente regolamento, citando in via esemplificativa ma non esaustiva: parcheggiare veicoli che non abbiano regolarmente esposta la targa e che non siano regolarmente assicurati.
  4. La gestione risponde in caso di incendio, eventi atmosferici ed atti vandalici del veicolo nei limiti dei massimali (€600.000,00) ²indicati dal contratto assicurativo stipulato con primaria compagnia assicurativa, del pari risponde e concorre nelle ipotesi di furto nei limiti del massimale pari a €50.000,00 ; non risponde di furti parziali e di oggetti lasciati all’interno o all’esterno del veicolo, di eventi catastrofali (solo per esempio fissione dell’atomo, etc.).
  5. Il parcheggio non risponde dei danni a cristalli, pneumatici, batterie, danni meccanici e/o elettrici, e di tutti gli altri danni causati dal mancato uso del veicolo.
  6. Se il cliente non fa richiesta di un check-up dell’auto il giorno d’ingresso, il parcheggio risponde solo sui danni assicurati dal parcheggio; è a discrezione del parcheggio accettare di effettuare il check-up tenendo conto delle condizione meteo della giornata; nel caso non fosse possibile effettuare il check-up il parcheggio può decidere se accettare o rifiutare il veicolo.
  7. Il parcheggio non risponde di danni ai bagagli al momento dello scarico o carico dall’auto alla navetta e viceversa; il personale non è obbligato a caricare o scaricare i bagagli.
  8. Il parcheggio ha il diritto di spostare il veicolo nel caso in cui si verificasse un ritardo  del volo superiore a 4 ore rispetto all’orario di rientro previsto al momento dell’accettazione.
  9. Il cliente deve consegnare al momento dell’accettazione le chiavi dell’auto e comunicare se ci sono sistemi di antifurto, codici o altro, per consentire al personale di parcheggiare il veicolo negli appositi spazi. Per oggetti (occhiali, cellulari, documenti, etc.) dimenticati in auto al momento della partenza, se richiesta la consegna in aeroporto verrà addebitato l’importo di € 10,00.
  10. La ricevuta, ritirata all’accettazione, contesta la presa visione del regolamento esposto all’interno del parcheggio e va conservata ed esibita al ns. personale, al rientro dal vostro viaggio, in aeroporto prima di salire sulla navetta.